SEGRETI DI STATO (LR Network)
Il giornale tematico del gruppo Liberoreporter sul periodo più buio della Repubblica italiana

Tag: , , , ,

TF1 (7-11-2001): Carlos: “je suis révolutionnaire de profession”

Il processo a Ilich Ramirez Sanchez “Carlos”, mito del terrorismo internazionale negli anni 1970 e 1980, si è aperto lunedì sotto massima sicurezza....

Le Parisien (7-11-2011): Carlos devant la justice : Dieudonné lui apporte son soutien

Carlos davanti alla giustizia. Dieudonné gli porta il sostegno Il processo di Carlos, alias Ilich Ramirez Sanchez, si è aperto lunedì, poco dopo le 10,15, dinanzi...

La-Croix 6-11-2001: “Le procès Carlos tourne une page de l’histoire du terrorisme”

Con
 il
 processo 
a
 Carlos
 si
 gira
 una
 pagina 
della
 storia
 del
 terrorismo   Il
 terrorista 
é 
processato 
per
 la
 prima...

Scheda: l’attentato al treno Parigi-Tolosa “Le Capitole”, 29 marzo 1982

L’attentato al treno Parigi-Tolosa “Le Capitole”, 29 marzo 1982 29 marzo 1982. Una bomba esplode a bordo del treno Parigi-Tolosa “Le Capitole”...

Scheda: processo di Parigi, i capi d’imputazione per Carlos, Fröhlich, Weinrich e al-Issawi

Processo di Parigi: i capi d’imputazione I quattro imputati che sono chiamati a processo lunedì 7 novembre davanti alla Corte d’Assise Speciale di Parigi, devono...

Scheda su Christa-Margot Fröhlich (alias Heidi)

Scheda su Christa-Margot Fröhlich (alias Heidi) Nasce a Kalisz (Polonia) il 19 settembre 1942. Entra nelle Cellule rivoluzionarie (Rz) nei primi anni ‘70....

Christa-Margot Frohlich in fuga?

E' quanto sostiene Liberation in un articolo odierno firmato da Patricia Tourancheau

Parigi – Processo a Carlos. Primo giorno di udienza

La Corte si è rifiutata, per il momento, di respingere le relazioni dei servizi segreti ungheresi, rumeni e tedesco-orientali, come richiede la difesa.

Su El Nacional il 7 novembre 2011

Si è aperto questa mattina a Parigi, davanti la Corte d’Assise speciale il processo a Carlos e ad altri tre membri della sua organizzazione (Christa-Margot Fröhlich,...

Il “lodo Moro” visto dal gruppo Carlos. Il caso di Christa-Margot Fröhlich

«Il fatto che la Fröhlich sia stata arrestata in Italia è considerato un male minore, dal momento che è possibile il suo rilascio in tempi relativamente brevi,...