SEGRETI DI STATO (LR Network)
Il giornale tematico del gruppo Liberoreporter sul periodo più buio della Repubblica italiana

Dmitry Kovtun – Scheda

195

Dmitry Kovtun•    Dmitry Kovtun è nato a Mosca nel 1966.
•    Si è laureato presso la Scuola del Comando Supremo Militare Sovietica a Mosca nel 1985. Suoi compagni di corso: Andrei Lugovoi,  Vyacheslav Sokolenko e Alexander Talik (ucraino, nato nel 1970, ufficiale dell’Fsb, ha vissuto sotto copertura a Napoli. La denuncia sporta da Mario Scaramella di un trasporto di armi verso l’Italia che vedeva coinvolto Talik, è stato alla base dell’arresto – 24 dicembre 2006 – e della detenzione di Scaramella per calunnia).
•    Ha servito nell’intelligence militare in Europa orientale, inviato a Praga e Berlino, negli ultimi giorni della Guerra Fredda.
•    Dal 1991 fino al 2003 vive ad Amburgo, in Germania, lavorando come “consulente”. Sposa la cittadina tedesca, Marina Wall.
•    Dopo 12 anni  trascorsi in Germania, torna a Mosca senza la moglie e continua la sua carriera di consulenza nei settori energetici (petrolio e gas).
•    Nel 2006 si rimette in contatto con Andrei Lugovoi.
•    Tra il 16 e il 18 ottobre si incontra a Londra con Alexander Litvinenko.
•    Tornato ad Amburgo per prolungare il suo permesso di soggiorno, risulterà positivo al polonio 210, lasciando tracce nella città tedesca. Tracce lasciate nei giorni precedenti il 1° novembre.
•    Il 31 ottobre, vola da Amburgo a Londra. Il giorno successivo, 1° novembre, si incontra insieme a  Lugovoi e a Vyacheslav Sokolenko con Litvinenko al Pine Bar dell’hotel Millenium.
•    Il 28 febbraio 2012 il Crown Prosecutor Service britannico chiede alla Russia l’arresto e la sua estradizione in merito all’omicidio Litvinenko.




Lascia un commento