SEGRETI DI STATO (LR Network)
Il giornale tematico del gruppo Liberoreporter sul periodo più buio della Repubblica italiana

Scheda su Christa-Margot Fröhlich (alias Heidi)

194
Scheda su Christa-Margot Fröhlich (alias Heidi)
    • Nasce a Kalisz (Polonia) il 19 settembre 1942.
    • Entra nelle Cellule rivoluzionarie (Rz) nei primi anni ‘70.
    • All’inizio del 1980 viene arruolata da Thomas Kram nel gruppo di Carlos.
    • 16 febbraio 1982 – arresto di Bruno Breguet e Magdalena Kopp a Parigi con esplosivi.
    • 26 febbraio 1982 – lettera di Carlos in cui si chiede la loro liberazione. Seguirà una lunga serie di attentati.
    • 29 marzo 1982 attentato al treno Parigi-Tolosa Capitol (5 morti, 77 feriti).
    • 22 Aprile 1982 un’autobomba davanti agli uffici della sede del quotidiano Al-Watan al-Arabi, rue Marbeuf a Parigi (un morto, 63 feriti).
    • Christa-Margot viene arrestata a Fiumicino il 18 giugno 1982 con esplosivo. Viene condannata a sei anni e quattro mesi.
    • 28 giugno 1982, un cameriere dell’hotel Jolly di Bologna rilascia una deposizione spontanea alla Digos dicendo di aver riconosciuto nella foto della Fröhlich pubblicata dai giornali la donna che il 1° e 2 agosto 1980 aveva incontrato nell’hotel sito di fronte alla stazione centrale.
    • Esce dal carcere di Latina nell’autunno 1988.
    • Espulsa, viene segnalata in Siria poi torna in Germania, ad Hannover e nel novembre 1990 sposa per procura il brigatista Sandro Padula.
    • Viene nuovamente arrestata a Roma il 28 ottobre 1995 per via di un mandato d’arresto internazionale emesso dal magistrato francese Jean-Louis Bruguiére per gli attentati al treno Capitol e di rue Marbeuf.
    • Il 21 novembre 1996 viene estradata in Francia.
    • Verrà rilasciata nel dicembre 2000 per via di una nuova legge francese sulla presunzione d’innocenza per la quale una persona imputata di terrorismo non può essere mantenuta in detenzione provvisoria per più di quattro anni.
    • Il 19 agosto 2011 sul Resto del Carlino viene pubblicata la notizia che la Fröhlich è stata iscritta insieme a Thomas Kram nel registro degli indagati dalla Procura di Bologna nell’ambito del procedimento penale n. 7823/05 (“Indagini sul delitto di strage avvenuto alla Stazione di Bologna in data 02.08.1980”).
    • Il 7 novembre 2011 inizia nei confronti di Carlos, della Fröhlich, di Johannes Weinrich e di Ali Kamal al-Issawi (Abul Hakam), un processo a Parigi per i reati del 1982-83. La Fröhlich è rinviata a giudizio per l’attentato di rue Marbeuf.
 



Lascia un commento